Work/Technology 2050: Scenarios and Actions

20.00

Uno studio internazionale di lungo periodo curato dal Millennium Project che include 3 scenari dettagliati al 2050 sull’interazione tra accelerazione tecnologica e futuro del lavoro, insieme a valutazioni di 93 azioni, frutto di 30 workshop nazionali in 29 paesi. Il risultato è la più ampia, approfondita valutazione internazionale di lungo periodo degli impatti futuri della tecnologia sul lavoro.

PDF – Lingua: INGLESE

COD: WORKTECH Categorie: ,

Descrizione

Fresca, dettagliata interpretazione sul futuro del lavoro: le idee offerte nei tre scenari sono al contempo spaventose ed eccitanti. Un’immersione profonda in questo report ben vale il viaggio.

          —Nancy Donaldson, ex Washington Office Director, ILO​                            

Input di valore per il policymaking, per aiutare a identificare ciò che non si conosce e che dovrebbe essere conosciuto per un buon pensiero anticipante e una buona pianificazione strategica.

          — Eva Kaili, Parlamento europeo, Chair, Future Science & Technology Panel

Importante e rilevante per i dibattiti globali di oggi sugli effetti della sostituzione digitale in così tanti settori delle economie nazionali.

          — Dr. Hazel Henderson, CEO, Ethical Markets Media

Un grandioso database di soluzioni e idee su come ognuno possa giocare il proprio ruolo nel relazionarsi con il futuro incerto.

  — Brock Hinzmann, Business Futures Network (Londra, Silicon Valley, Tokyo)

​Abbiamo bisogno di pensare al futuro delle dinamiche di lavoro-tecnologia globalmente e a lungo termine, perché se alcuni paesi fanno le cose giuste per rendere la transizione verso la nuova economica relativamente facile, molti altri no, e le divisioni crescenti e la migrazione di massa sono molto probabili.

          — Elizabeth Florescu, Direttore di ricerca per il Millennium Project

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.