Per guardare più lontano

In Primo Piano

“Climate Change: A Youth Roadmap” – Notte europea dei Ricercatori di Frascati Scienza, 20 settembre 2021

“Climate Change: A Youth Roadmap” – Notte europea dei Ricercatori di Frascati Scienza, 20 settembre 2021 1024 767 Roberto Paura

Sono aperte le iscrizioni al seminario Climate Change: A Youth Roadmap organizzato dal Between Science&Society Hub dell’Italian Institute for the Future in collaborazione con Giornalisti nell’Erba che si terrà lunedì 20 settembre 2021 nel programma della Notte Europea dei Ricercatori #LEAF coordinata da Frascati Scienza, nell’ambito delle azioni Marie Skłodowska-Curie. Il seminario, parte del più…

maggiori informazioni

Per IIF un grant di ricerca del Prince Mohammad bin Fahd Center for Futuristic Studies

Per IIF un grant di ricerca del Prince Mohammad bin Fahd Center for Futuristic Studies 466 260 IIF

L’Italian Institute for the Future è risultato tra gli assegnatari di un finanziamento di ricerca messo a disposizione dal Prince Mohammad bin Fahd Center for Futuristic Studies nell’ambito dell’iniziativa Second Futures Research Grant lanciata in collaborazione con la World Futures Studies Federation, di cui IIF è membro istituzionale. Il finanziamento coprirà la realizzazione di un progetto…

maggiori informazioni

FUTURI 15 – Il futuro dell’Europa dopo la pandemia

FUTURI 15 – Il futuro dell’Europa dopo la pandemia 725 1024 CFE

Questo numero di FUTURI, il primo interamente a cura del Center for European Futures, non poteva che essere dedicato proprio al futuro dell’Europa dopo il Covid-19, e non poteva che affrontare il tema attraverso un insieme di angolature analitiche diverse. La prima parte del numero si concentra sulle istituzioni europee prima e durante la crisi…

maggiori informazioni

Aperte le iscrizioni ai Futures Literacy Lab – Comunità di Pratica di Futuro

Aperte le iscrizioni ai Futures Literacy Lab – Comunità di Pratica di Futuro 1024 576 Roberto Paura

Ogni giorno facciamo scelte e prendiamo decisioni che pre-determiniamo il nostro futuro e quello di chi verrà dopo di noi. Si possono prendere decisioni più consapevoli ed efficaci nel presente, con un impatto positivo e sostenibile di lunga durata? L’Italian Institute for the Future, in collaborazione con Generation Mover e -skopìa anticipation services, organizza un…

maggiori informazioni

Usare i commons per rigenerare le politiche culturali: online il report “Healing culture, reclaiming commons, fostering care”

Usare i commons per rigenerare le politiche culturali: online il report “Healing culture, reclaiming commons, fostering care” 725 1024 CFE

Dal 2020, la pandemia e la chiusura di luoghi di cultura in tutta l’Unione Europea hanno reso ancora più evidente la precarietà del settore. In risposta, i commons sono stati arene di trasformazione e comunità di resistenza per le relazioni sociali e la cultura, “come un modo per creare empatia, dare voce a chi non…

maggiori informazioni

“Pandemie & Infodemie: un manuale per il futuro” – call for paper

“Pandemie & Infodemie: un manuale per il futuro” – call for paper 1024 576 IIF

Between Science & Society HUB in collaborazione con Big Data in Health Society lancia il progetto “Pandemie & Infodemie: un manuale per il futuro” L’iniziativa, patrocinata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), CEI-Ufficio Nazionale Pastorale della Salute, Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO), Istituto dei sistemi complessi (CNR-ISC), Federazione…

maggiori informazioni

Chi siamo

Fondato nel 2013, l’Italian Institute for the Future (IIF) è un’organizzazione no-profit di ricerca, formazione, consulenza e divulgazione nei futures studies, con l’obiettivo di diffondere in Italia una cultura dell’anticipazione, della previsione sociale e dello studio dei megatrend. Dal 2018 è membro istituzionale della World Futures Studies Federation.

Il Center for Near Space (CNS) è il centro di competenza dell’Italian Institute for the Future per gli scenari sul futuro umano nello spazio. Ha la finalità di contribuire a una crescente diffusione della cultura spaziale tra le nuove generazioni e il grande pubblico, favorendo un positivo orientamento della società verso lo sviluppo dell’Astronautica Civile.

Il Center for Europan Futures (CFE) è il centro di competenza dell’Italian Institute for the Future dedicato allo studio e all’analisi delle società europee ­e dei loro futuri possibili, se non auspicabili. Promuove una visione di Europa basata su uno sviluppo sociale ed economico che sia al contempo socialmente inclusivo.

In primo piano su Futuri

Il progetto “Ri-Costituente: la Costituzione del 2050” e alcune lezioni sul futuro

Il progetto “Ri-Costituente: la Costituzione del 2050” e alcune lezioni sul futuro 1024 683 Francesca Paini

Il progetto “Ri-Costituente” si rivolge a giovanissimi (15-22 anni) a cui viene proposto di “essere Costituenti” per un giorno scrivendo collettivamente un articolo della Costituzione del 2050 su un tema che ritengono strategico per il futuro del Paese…

maggiori informazioni

La leggerezza dello Spazio: le sperimentazioni della microgravità con i voli parabolici

La leggerezza dello Spazio: le sperimentazioni della microgravità con i voli parabolici 1024 731 Dario Pisanti

L’Agenzia Spaziale Europea (ESA) organizza regolarmente campagne di voli parabolici per consentire a ricercatori e studenti di condurre esperimenti a gravità ridotta, testare hardware per future missioni spaziali e addestrare astronauti. Ma come si svo…

maggiori informazioni

TS4 trieste secolo quarto: un caso studio nell’organizzazione comunitaria in progetti guidati dalla cittadinanza

TS4 trieste secolo quarto: un caso studio nell’organizzazione comunitaria in progetti guidati dalla cittadinanza 1024 576 Giulia Massolino

Con il pretesto del trecentesimo anniversario dalla fondazione del Porto Franco di Trieste (2019), il progetto TS4 trieste secolo quarto ha attivato un processo di coinvolgimento e partecipazione dei cittadini, ponendosi e ponendo una serie di domande …

maggiori informazioni

Abbiamo lavorato con

I nostri partner