Entra nel primo centro italiano di studi sul futuro

Per guardare più lontano

In Primo Piano

L’Isola del Futuro al Salone del Libro di Torino – dal 9 al 13 maggio

L’Isola del Futuro al Salone del Libro di Torino – dal 9 al 13 maggio 1024 470 IIF

All’avanzare della tecnologia – entrati nell’epoca delle Intelligenze Artificiali, dei Big Data, delle stampanti 3D, del Quantum Computing, dell’Editing Genetico e delle Smart Cities – la linea di separazione tra realtà e fantascienza sta rapidamente svanendo. Nelle parole dello scienziato e scrittore Isaac Asimov, “la fantascienza descrive la reazione dell’umanità alla tecnologia”. Noi crediamo che…

maggiori informazioni

FUTURI 11: Teoria e prassi dei futures studies

FUTURI 11: Teoria e prassi dei futures studies 1024 430 Roberto Paura

Teoria e prassi dei futures studies sono al centro del nuovo numero di Futuri, la rivista semestrale dell’Italian Institute for the Future. Il numero ospita contributi metodologici per fornire al lettore un orientamento ai nuovi strumenti per indagare i futuri e spunti di riflessione su come teoria e prassi possano essere coniugate in modo fruttuoso…

maggiori informazioni

Disponibile il programma del III Incontro dei Futuristi Italiani

Disponibile il programma del III Incontro dei Futuristi Italiani 1024 448 IIF

Si terrà a Roma, giovedì 23 e venerdì 24 maggio 2019, presso la sede del CNEL (Consiglio Nazionale Ricerca Economia Lavoro), il terzo convegno dei Futuristi Italiani. Il tema di quest’anno anno ha per titolo “Il Futuro delle Organizzazioni. Lavoro e Creatività”. L’evento è organizzato dalla neonata Associazione dei Futuristi Italiani AFI insieme al CNEL,…

maggiori informazioni

Al progetto Orbitecture il premio Sorrento per l’Ambiente

Al progetto Orbitecture il premio Sorrento per l’Ambiente 1024 629 Center for Near Space

Il progetto “Orbitecture e la Città Cislunare: espansione dell’umanità nello Spazio” del Center for Near Space, centro di competenza sullo spazio dell’Italian Institute for the Future, è stato insignito del Premio Sorrento per l’Ambiente. Venerdì 29 marzo 2019 a Sorrento la cerimonia di consegna del premio a Gennaro Russo, direttore del Center for Near Space…

maggiori informazioni

Call for papers: “Il futuro del turismo. Sfide tecnologiche e digitali nell’Antropocene”

Call for papers: “Il futuro del turismo. Sfide tecnologiche e digitali nell’Antropocene” 1024 640 IIF

Il turismo sta crescendo e diversificandosi a un ritmo incredibile nell’epoca dell’Antropocene. Per studiarne i diversi scenari, le riviste Fuori Luogo e Futuri realizzeranno un numero speciale congiunto che si focalizzerà su come le sfide tecnologiche e digitali stanno plasmando il futuro del turismo. Come saranno il turismo e i viaggi nel 2050? Quali sono i principali sviluppi…

maggiori informazioni

Nasce l’Associazione dei Futuristi Italiani

Nasce l’Associazione dei Futuristi Italiani 921 425 Roberto Paura

Si è tenuta sabato 19 gennaio la prima riunione del Consiglio direttivo dell’AFI – Associazione dei Futuristi Italiani, costituitasi, il 15 dicembre 2018, nella cornice del Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università di Trento. Scopo dell’AFI è di avviare un percorso che, da un lato, favorisca il riconoscimento formale della professione di futurista e,…

maggiori informazioni

Chi siamo

Fondato nel 2013, l’Italian Institute for the Future (IIF) è un’organizzazione no-profit di ricerca, formazione, consulenza e divulgazione nei futures studies, con l’obiettivo di diffondere in Italia una cultura dell’anticipazione, della previsione sociale e dello studio dei megatrend. Dal 2018 è membro istituzionale della World Futures Studies Federation.

Il Center for Near Space (CNS) è il centro di competenza dell’Italian Institute for the Future per gli scenari sul futuro umano nello spazio. Ha la finalità di contribuire a una crescente diffusione della cultura spaziale tra le nuove generazioni e il grande pubblico, favorendo un positivo orientamento della società verso lo sviluppo dell’Astronautica Civile.

In primo piano su Futuri

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo 1024 614 Giancarlo Stile

Il transumanesimo, con la sua idea di un’evoluzione autodiretta della specie umana, sembra porsi in antitesi rispetto alle religioni, in particolare al cristianesimo. Ma uno dei primi teorici del transumanesimo è stato il gesuita e paleoantropologo Pie…

maggiori informazioni

La singolarità tecnologica come “nova religio”

La singolarità tecnologica come “nova religio” 1024 640 Luca Bonisoli

Cos’è la singolarità tecnologica, che rapporto ha con la matematica, la fisica, l’arte, il nostro modo di immaginare il futuro? Paradigma dominante del transumanesimo, la singolarità profetizza un avvenire radioso per l’intelligenza cosmica, con divers…

maggiori informazioni

Un decalogo per la tecnoetica

Un decalogo per la tecnoetica 1024 576 Riccardo Campa

Dopo la bioetica, è il turno della roboetica e più recentemente della algoetica. Sempre più si afferma la necessità di individuare nella “tecnoetica” il più ampio paradigma per una governance della scienza e della tecnologia inclusiva e non conflittual…

maggiori informazioni

Abbiamo lavorato con...