Entra nel primo centro italiano di studi sul futuro

Per guardare più lontano

In Primo Piano

Le proposte del progetto T.A.K.E. PART sul futuro della democrazia digitale

Le proposte del progetto T.A.K.E. PART sul futuro della democrazia digitale 1024 430 Roberto Paura

Con il seminario di novembre, organizzato a Napoli dall’11 al 15 di questo mese, si sono concluse le attività transnazionali del progetto europeo T.A.K.E. PART, acronimo di “Transnational Activities for Key digital skills in Engagement and youth PARTicipation“, che ha visto coinvolti nel corso del 2019 ben 100 giovani under-30 da Albania e Italia in…

maggiori informazioni

2035: Fuga dalla Campania – 7 e 8 novembre

2035: Fuga dalla Campania – 7 e 8 novembre 828 315 Roberto Paura

Se si guarda alle tendenze di lungo periodo, il quadro della Campania sembra piuttosto fosco. La nuova ondata di emigrazione dal Sud Italia verso le regioni del Nord e l’estero spopolerà la regione, con quasi un milione di abitanti in meno. Un paradosso: la regione più giovane d’Italia, che ospita alcune delle città più giovani…

maggiori informazioni

Ecco i vincitori del premio “Il futuro prossimo possibile” alla NASA Space Apps Challenge

Ecco i vincitori del premio “Il futuro prossimo possibile” alla NASA Space Apps Challenge 960 720 Roberto Paura

Immaginare il futuro umano nello Spazio ben oltre la Luna e Marte: era questa una delle richieste dell’edizione 2019 della NASA Space Apps Challenge, il più grande hackathon del mondo che si è tenuto in contemporanea in 242 città in tutto il pianeta dal 18 al 20 ottobre. Per la prima volta, il Center for…

maggiori informazioni

“Il cielo sopra il porto”: una introduzione alla speculative fiction

“Il cielo sopra il porto”: una introduzione alla speculative fiction 1024 576 Roberto Paura

Una delle più importanti opere della fantascienza contemporanea, Neuromante (1984) di William Gibson, si apre con un incipit divenuto celeberrimo: «Il cielo sopra il porto aveva il colore della televisione sintonizzata su un canale morto». Con questa frase, Gibson non realizzava solo uno splendido manifesto-haiku di un genere, il cyberpunk, destinato a grande fortuna; sintetizzava,…

maggiori informazioni

Dal convegno Between Science & Society la sfida della comunità scientifica per riavvicinarsi alla società

Dal convegno Between Science & Society la sfida della comunità scientifica per riavvicinarsi alla società 960 720 Roberto Paura

Un futuro prossimo in cui i robot fanno la maggior parte dei lavori umani, la tendenza a curarsi da soli attraverso il dottor internet, l’allarmismo con cui ci si avvicina alle ricerche su eventi catastrofici come il rischio vulcanico. Sono la paura e la diffidenza ad aumentare la distanza tra comunità scientifica e cittadini, tra…

maggiori informazioni

Il rapporto del Millennium Project su lavoro e tecnologia al 2050

Il rapporto del Millennium Project su lavoro e tecnologia al 2050 800 450 Roberto Paura

Il Millennium Project ha appena pubblicato Work/Tech 2050: Scenarios and Actions, uno studio internazionale di lungo periodo che include 3 scenari dettagliati al 2050 e valutazioni di 93 azioni. Le azioni sono il risultato di 30 workshop nazionali in 29 paesi, che hanno identificato strategie per indirizzare le questioni emerse negli scenari. Le azioni sono…

maggiori informazioni

Chi siamo

Fondato nel 2013, l’Italian Institute for the Future (IIF) è un’organizzazione no-profit di ricerca, formazione, consulenza e divulgazione nei futures studies, con l’obiettivo di diffondere in Italia una cultura dell’anticipazione, della previsione sociale e dello studio dei megatrend. Dal 2018 è membro istituzionale della World Futures Studies Federation.

Il Center for Near Space (CNS) è il centro di competenza dell’Italian Institute for the Future per gli scenari sul futuro umano nello spazio. Ha la finalità di contribuire a una crescente diffusione della cultura spaziale tra le nuove generazioni e il grande pubblico, favorendo un positivo orientamento della società verso lo sviluppo dell’Astronautica Civile.

In primo piano su Futuri

Quale pianificazione turistica per il futuro? Dal GPS ai Big Data: approcci di ricerca e metodologie emergenti

Quale pianificazione turistica per il futuro? Dal GPS ai Big Data: approcci di ricerca e metodologie emergenti 150 150 Salvatore Monaco

Oggi più che mai risulta fondamentale implementare un sistema di monitoraggio delle attività turistiche che fornisca risposte in tempo reale: possibili soluzioni vanno dalla raccolta dei dati che sfruttano le potenzialità del GPS e della georeferenziaz…

maggiori informazioni

Il Golden Power: studiare futuri preferibili e agire nel contesto del decisore

Il Golden Power: studiare futuri preferibili e agire nel contesto del decisore 150 150 Michele Lo Re

Siamo di fronte quindi a tre grandi sfide del futuro: il superamento dei confini dello stato nazionale , l’emergere di attori non statali che incidono sulla vita delle persone quanto uno stato, nuove tecnologie che hanno polverizzato e sfagiolato insie…

maggiori informazioni

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo 1024 614 Giancarlo Stile

Il transumanesimo, con la sua idea di un’evoluzione autodiretta della specie umana, sembra porsi in antitesi rispetto alle religioni, in particolare al cristianesimo. Ma uno dei primi teorici del transumanesimo è stato il gesuita e paleoantropologo Pie…

maggiori informazioni

Abbiamo lavorato con...