Entra nel primo centro italiano di studi sul futuro

Per guardare più lontano

In Primo Piano

Il Club dei Futuriani: “Brasile, terra del futuro”

Il Club dei Futuriani: “Brasile, terra del futuro” 678 960 IIF

Per la serie “Il Club dei Futuriani”,  venerdì 27 dicembre 2013 alle ore 18.30 l’Italian Institute for the Future e l’associazione InterNà organizzano l’incontro “Brasile, terra del futuro“. Christian Piscopo dell’Istituto Italiano di Cultura a Rio de Janeiro ci spiegherà perché il Brasile può esser considerato a tutti gli effetti una potenza mondiale… e non solo! Dopo…

maggiori informazioni

Il club dei Futuriani: “Le frontiere della tecnologia” – Giovedì 12 dicembre

Il club dei Futuriani: “Le frontiere della tecnologia” – Giovedì 12 dicembre 851 315 IIF

Giovedì 12 Dicembre incontreremo il prof. Paolo Netti, direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Napoli per discutere con lui delle più avanzate tecnologie e di come cambieranno radicalmente la nostra vita quotidiana. A seguire ci sarà l’aperitivo offerto dall’Istituto. Paolo A. Netti ha conseguito il dottorato in Ingegneria Chimica nel 1994 all’Università di Napoli “Federico…

maggiori informazioni

Italia 2050 – I video della giornata

Italia 2050 – I video della giornata 500 335 IIF

E’ possibile rivedere i video dell’evento “Italia 2050 – il futuro remoto del nostro paese” in questa pagina grazie al canale WebTV di Città della Scienza, che ha realizzato la diretta streaming della giornata. Per motivi tecnici i video sono stati divisi in diverse parti, riportate di seguito in ordine cronologico. Watch live streaming video…

maggiori informazioni

Hyplane: Challenges for Space Tourism and Business Transportation

Hyplane: Challenges for Space Tourism and Business Transportation 713 288 Center for Near Space

A preliminary study on a small hypersonic airplane for a long duration space tourism mission is presented: Hyplane. It is also consistent with a point-to-point medium range (6000 km) hypersonic trip, in the frame of the “urgent business travel” market segment. Main idea is to transfer technological solutions developed for aeronautical and space atmospheric re-entry systems to the…

maggiori informazioni

Discorso all’Assemblea Costituente dell’Italian Institute for the Future

Discorso all’Assemblea Costituente dell’Italian Institute for the Future 1024 683 Roberto Paura

Discorso del presidente Roberto Paura all’Assemblea Costituente dell’IIF sabato 28 settembre 2013 presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.  Vorrei iniziare ringraziando l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, per l’ospitalità che ha voluto concedere a questo evento. Quando abbiamo iniziato a pensare a dove tenere l’Assemblea Costituente dell’Italian Institute for the Future, subito ci siamo…

maggiori informazioni

Come arrivare a Città della Scienza

Come arrivare a Città della Scienza 800 600 IIF

Come arrivare a Città della Scienza: In aereo: l’aeroporto di Capodichino dista circa 7 km dal centro della città. Il collegamento è assicurato dal servizio Alibus con fermata alla Stazione centrale di Piazza Garibaldi. Da qui è possibile proseguire prendendo la metropolitana linea 2. In treno: dalla stazione di Napoli Centrale è possibile prendere la…

maggiori informazioni

Chi siamo

Fondato nel 2013, l’Italian Institute for the Future (IIF) è un’organizzazione no-profit di ricerca, formazione, consulenza e divulgazione nei futures studies, con l’obiettivo di diffondere in Italia una cultura dell’anticipazione, della previsione sociale e dello studio dei megatrend. Dal 2018 è membro istituzionale della World Futures Studies Federation.

Il Center for Near Space (CNS) è il centro di competenza dell’Italian Institute for the Future per gli scenari sul futuro umano nello spazio. Ha la finalità di contribuire a una crescente diffusione della cultura spaziale tra le nuove generazioni e il grande pubblico, favorendo un positivo orientamento della società verso lo sviluppo dell’Astronautica Civile.

In primo piano su Futuri

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo

Rivoluzione scientifica e rivoluzione cristiana: alle origini del transumanesimo 1024 614 Giancarlo Stile

Il transumanesimo, con la sua idea di un’evoluzione autodiretta della specie umana, sembra porsi in antitesi rispetto alle religioni, in particolare al cristianesimo. Ma uno dei primi teorici del transumanesimo è stato il gesuita e paleoantropologo Pie…

maggiori informazioni

La singolarità tecnologica come “nova religio”

La singolarità tecnologica come “nova religio” 1024 640 Luca Bonisoli

Cos’è la singolarità tecnologica, che rapporto ha con la matematica, la fisica, l’arte, il nostro modo di immaginare il futuro? Paradigma dominante del transumanesimo, la singolarità profetizza un avvenire radioso per l’intelligenza cosmica, con divers…

maggiori informazioni

Un decalogo per la tecnoetica

Un decalogo per la tecnoetica 1024 576 Riccardo Campa

Dopo la bioetica, è il turno della roboetica e più recentemente della algoetica. Sempre più si afferma la necessità di individuare nella “tecnoetica” il più ampio paradigma per una governance della scienza e della tecnologia inclusiva e non conflittual…

maggiori informazioni

Abbiamo lavorato con...