Il CNS partner della NASA Space Apps Challenge 2016

space-apps1

Il Center for Near Space dell’Italian Institute for the Future, rappresentato dal suo direttore generale, Rino Russo, sarà partner della nuova edizione della NASA Space Apps Challenge che si terrà il 23 e 24 aprile alla Facoltà di Ingegneria di Napoli, sede di via Nuova Agnano. La città di Napoli è stata per il secondo anno consecutivo la sede italiana, insieme a Roma e Milano, dell’ “International Space Apps Challenge 2016”. L’evento, che si svolge contemporaneamente in 193 siti in 72 nazioni, ha lo scopo di raccogliere le migliore idee e i migliori progetti nei settori che la NASA ha individuato per l’edizione di quest’anno: Tecnologia, Aeronautica, Stazione Spaziale, Sistema Solare, Terra, Viaggio verso Marte. I team, che si affronteranno a guerra aperta e a spada tratta, interagiscono e collaborano per 48 ore per produrre soluzioni innovative a sfide globali per la vita sulla Terra e nello spazio. E’ il più grande Hackathon a livello mondiale, con migliaia di partecipanti in tutti i continenti. I progetti dei team partecipanti saranno valutati da una giuria di esperti provenienti dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università Federico II, IREA-CNR, Vejus, Consolato generale degli Stati Uniti e Center for Near Space.

Che aspettate a mettervi alla prova? La partecipazione è gratuita! Per iscriversi: https://2016.spaceappschallenge.org/locations/napoli-italy

No comments yet.

Lascia un commento